Geotecnica e gru

Geotecnica e gru

Le condizioni e le proprietà del terreno su cui poggiano la gru e gli stabilizzatori sono di fondamentale importanza per garantire la stabilità in fase di lavoro.
Un terreno soffice o scosceso, può cedere sotto il carico degli stabilizzatori o delle ruote con il risultato che la macchina si trovi in equilibrio instabile con il rischio di ribaltarsi.
Quindi è di fondamentale importanza effettuare una valutazione delle condizioni del terreno prima di spostarsi e/o posizionare una grù.
Altro fattore non trascurabile è l’esame del terreno sotto una macchina parcheggiata o in transito in modo da evitare che si impantani con costi e tempi per il recupero.

Corso di geotecnica pratica

CORSO DI GEOTECNICA PRATICA Docente: Geol. Ennio Chiesurin PREMESSA Il corso ha lo scopo di affrontare alcuni particolari argomenti della geotecnica (terreni di fondazione, stabilità di scarpate di scavo e riporto in terra e in roccia) e di svilupparli nell’ottica della pratica di cantiere. Ciò allo scopo di dare gli strumenti per una sommaria valutazione […]

Seminario: IL RILIEVO GEOMECCANICO – aspetti teorici e applicativi

Seminario: IL RILIEVO GEOMECCANICO – aspetti teorici e applicativi

Introduzione Il rilievo geomeccanico/geostrutturale è il primo e fondamentale approccio di indagine dell’ammasso roccioso. Le modalità di rilievo sono uniformate a livello internazionale dalle norme ISRM (International Society of Rock Mechanics). Il metodo previsto dalle norme è noto come “scan line”, che consiste nel posizionare una cordella metrica centimetrata sull’affioramento di lunghezza adeguata, cioè esteso […]